PROGETTO CHIMERA: IL 30 E 31 OTTOBRE PUGLIA CREATIVA HA INCONTRATO I CLUSTER MANAGER ITALIANI ED EUROPEI

COLLAGE_regWork2

Grande attenzione ha suscitato l’incontro organizzato a fine ottobre da Puglia Creativa nell’ambito delle attività del Progetto Chimera (finanziato dal programma di cooperazione Interreg – Med). All’incontro ha partecipato, oltre ai soci del Distretto Puglia Creativa, il dott. Gaetano Grasso di Innovapuglia S.p.A., società partecipata dalla Regione Puglia impegnata in attività a supporto della programmazione strategica regionale a sostegno della Innovazione Digitale. I lavori si sono aperti con l’intervento di Giorgia Boldrini responsabile di INCREDIBOL! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna, un progetto nato nel 2010 per sostenere la crescita del settore culturale e creativo in Emilia-Romagna e che continua il suo percorso sostenendo le startup creative ed il sistema delle i.c.c. del territorio ed è proseguito con Barbara Busi, responsabile del settore delle imprese culturali e creative di Aster – Agenzia di Sviluppo dell’Emilia Romagna che ha presentato il neo costituito Clust-ER una comunità di soggetti pubblici e privati (centri di ricerca, startup innovative, imprese, enti di formazione) che condividono idee, competenze, strumenti, risorse per sostenere la competitività dei sistemi produttivi più rilevanti dell’Emilia-Romagna, la piattaforma Kick-ER nata per supportare con il crowdfunding progetti, servizi e prodotti innovativi da lanciare sul mercato e Mak-ER la rete di laboratori di making, digital fabrication e manifattura avanzata della Regione Emilia-Romagna.

Il 31 è stata la volta di Eduard Gil, manager del Cluster Audiovisivo della Catalogna che ha fornito un’ampia panoramica della governance, della strategia, delle attività, delle fonti di finanziamento del cluster catalano.

Dal confronto con realtà così simili negli intenti e così diverse per territorio, composizione e formazione, i soci di Puglia Creativa hanno dato vita ai tavoli di lavoro Think & Change che hanno stimolato i partecipanti ad evidenziare criticità, soluzioni ed azioni che costituiranno le linee guida del percorso di consolidamento e sviluppo del Distretto Puglia Creativa. Una delle azioni individuate dai partecipanti sarà oggetto della sperimentazione del Living Lab che Puglia Creativa metterà in campo a partire da gennaio 2018 sino al termine del progetto ChIMERA. 

Guarda il Video

Foto Album

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...